Quotidiano | La penultima pillola in Più | Categorie: Fatti

Per non farci "cancellare" non cancellate la nuova pubblicità su VicenzaPiu.com. E aderite al VicenzaPiù Freedom Club

Di Giovanni Coviello (Direttore responsabile) Martedi 19 Settembre alle 15:15 | 0 commenti

ArticleImage

"Tanti nemici, tanto onore!", che brutta frase questa se riferita solo a chi si vuole male. Ma, parlando di VicenzaPiù, la massima può calzare perchè, se tanti sono quelli che vorrebbero cancellarci a Vicenza, e non solo visto il rilievo nazionale dei temi che trattiamo con eco anche fuori dalle mura scaligere, a quei tanti, dei poteri più o meno noti o più o meno occulti, si oppongono i tanti, tantissimi, molti di più (oltre 160.000 utenti unici al mese) che ci leggono per le inchieste, gli approfondimenti e gli spazi che, per le idee, diamo a  tutti.

A prescindere dalle nostre ben chiare preferenze, che, comunque, sono quelle che privilegiano i fatti rispetto alla libere opinioni. ù

Ebbene abbiamo dovuto cambiare sede, diciamo per causa di forza maggiore.

Ne abbiamo cercata e trovata un'altra, sottoscrivendo un regolare contratto per vederlo poi cancellare di fatto il 1° agosto, sotto il trasloco, dalla "proprietà" (gente di potere bancario) e, quindi, dopo un secondo tentativo incocciato in un altro "big name" di Vicenza e non solo, eccoci a continuare imperterriti il nostro amato lavoro: informare senza padroni che non siano i lettori.

Da oggi a questi chiediamo una cortesia, però.

Visto che non riceviamo fondi pubblici e quelli delle pubblictà dei privati di potere e dei loro amici ci vengono... cancellati, da oggi troverete, insieme ai banner di coloro che scelgono VicenzaPiu.com per promuovere le proprie attività solo in base al, grande, numero di lettori/utenti che possono intercettare (e a loro diamo volentieri questo servizio ringraziandoli per la fiducia), degli spazi pubblicitari "automatici", inseriti, cioè, da due nostri nuovi parter, di cui uno internazionale.

Intanto ci hanno scelto, quindi vuol dire che siamo letti.

Li abbiamo accolti, poi, perchè per fare il nostro lavoro, da indipendenti, servono risorse finanziarie.

Quindi, ecco la cortesia che vi chiediamo: non infastiditevi della presenza di questi spazi e accettate anche quelli che non vi piacciono particolarmente (anche se saranno sempre più selezionati in base al target di voi, nostri lettori) perchè le risorse economiche che ci arriveranno da questi due contratti ci aiuteranno a continuare a non farci cancellare da chi non vuole che l'informazione sia libera.

Se poi ci supporterete ancora di più associandovi al VicenzaPiù Freedom Club, i nostri editori sarete anche voi, sempre di... più.

Grazie.

Leggi tutti gli articoli su: VicenzaPiù Freedom Club, Banner

Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

Domenica 20 Agosto alle 16:59 da kairos
In Soprintendenza boccia allestimento che "nasconde" Basilica, Bulgarini: c'è allergia ai progetti innovativi

Mercoledi 26 Luglio alle 21:43 da kairos
In Per il Torrione a Coppola Bulgarini è proprio fuori dal Comune: attributo o auspicio?
Gli altri siti del nostro network